Come installare XAMPP: guida passo passo per creare un ambiente di sviluppo locale

Installare XAMPP

Benvenuto in questa guida su come installare XAMPP, un pacchetto software essenziale per lo sviluppo di siti web e applicazioni web. Che tu sia un principiante nel mondo dello sviluppo web o un professionista esperto, questa guida ti accompagnerà attraverso il processo di installazione di XAMPP, rendendolo semplice e senza intoppi.

Con immagini di supporto e istruzioni chiare, sarai in grado di configurare rapidamente il tuo ambiente di sviluppo e iniziare a creare i tuoi progetti. Preparati a scoprire come installare e utilizzare XAMPP come un vero esperto!

INDICE

Come installare XAMPP

XAMPP è un pacchetto software gratuito e open source che include Apache, MySQL, PHP e Perl, molto utilizzato per lo sviluppo di siti web e applicazioni web. In questo tutorial, ti guideremo attraverso i passaggi per installare XAMPP sul tuo computer.

1 – Scarica XAMPP

Visita il sito ufficiale di XAMPP all’indirizzo https://www.apachefriends.org/index.html e scegli la versione adatta al tuo sistema operativo (Windows, macOS o Linux). Clicca sul pulsante di download e attendi il completamento.

Scarica XAMPP

2 – Esegui l’installer

Una volta scaricato, apri il file di installazione di XAMPP e concedi i permessi di amministratore se richiesto. L’installer ti guiderà attraverso le varie opzioni disponibili.

3 – Personalizza l’installazione

Durante l’installazione, puoi scegliere quali componenti installare. Se non sei sicuro, lascia selezionate le opzioni predefinite (Apache, MySQL, PHP e phpMyAdmin) e procedi.

Personalizza l'installazione

4 – Scegli la cartella di installazione

L’installer ti chiederà di selezionare la cartella in cui installare XAMPP. È consigliabile utilizzare la cartella predefinita suggerita (ad esempio, C:\xampp su Windows) per evitare problemi di compatibilità.

5 – Installa XAMPP

Clicca sul pulsante “Installa” per avviare il processo di installazione. L’installazione potrebbe richiedere qualche minuto. Una volta completata, potrai vedere un messaggio di conferma.

6 – Avvia il pannello di controllo di XAMPP

Dopo l’installazione, avvia il pannello di controllo di XAMPP. Su Windows, cerca “XAMPP Control Panel” nel menu Start e aprilo. Su macOS e Linux, apri la cartella di installazione di XAMPP e avvia il pannello di controllo.

7 – Avvia i servizi necessari

Nel pannello di controllo, avvia i servizi Apache e MySQL cliccando sui pulsanti “Start” corrispondenti. Se tutto funziona correttamente, vedrai le etichette “Running” accanto ai servizi avviati.

Avvia i servizi necessari

8 – Testa l’installazione

Apri il tuo browser web e digita “http://localhost” nella barra degli indirizzi. Se l’installazione è stata eseguita correttamente, visualizzerai la pagina iniziale di XAMPP con informazioni sul tuo server e sui componenti installati.

Testa l'installazione su Localhost

9 – Esplora phpMyAdmin

Per gestire il tuo database MySQL, visita “http://localhost/phpmyadmin” nel tuo browser. Qui potrai creare e gestire database, tabelle e utenti per le tue applicazioni web.

Segui Digital Teacher anche sui canali social

Youtube  Facebook  Instagram